• slide

    In evidenza

    Cena al Kushi restaurant delle Mauritius

    Leggi tutto
  • slide

    In Evidenza

    Fricielli con crema di piselli e menta e straccetti di burrata

    Leggi tutto
  • slide

    in Evidenza

    Blusa rossa in pizzo e longuette nera

    Leggi tutto
Banner gennaio 2017 Image Banner 1080 x 300

Sono certa che siamo in tanti a pensare che i libri siano qualcosa di meraviglioso. 
Io leggo sempre due libri contemporaneamente. 
Uno scientifico che mi aiuta ad approfondire tutti gli argomenti che mi stanno più a cuore e certamente mi 
fa crescere e mi arricchisce e uno che scelgo sempre in base alla situazione in cui 
ho voglia di immergermi e perdermi. 

Era il canto di un simpatico uccellino a svegliarmi al mattino ed erano cuscini soffici e bianchi 
a coccolarmi durante il mio risveglio. 
I risvegli erano lenti, gli occhi stropicciati reduci da una notte piena di sogni e i capelli spettinati da chi dei 
sogni ne era stato protagonista. 
A buttarmi giù da quel candido letto era solo il brontolio del mio stomaco affamato e la voglia di godersi 
un nuovo giorno lontano da casa e tutto da scoprire. 

 

Le riviste, quelle di moda intendo, sono uno dei miei rifugi. 
Ogni volta che mi prendo del tempo per farlo, e solitamente lo faccio al mattino, mi sento come se 
avessi la possibilità di mettere un po' da parte la mia personalità ed esplorare 
quella altrui, così diversa e oserei dire opposta alla mia. 

Mi piace leggere delle nuove tendenze che in un modo o in un altro riusciranno a farsi spazio 
nei nostri armadi e di tutto ciò che di nuovo accade nel mondo. 
E con questo intendo anche sapere quali sono gli eventi importanti, le mostre, le cene o le novità ci si susseguiranno 
nelle grandi città, perché si, mi piace saperlo anche se so che io non potrò mai essere presente.

Ho scelto il blu immenso del cielo e del mare, l'allegria dei fiori che sbocciano e il giallo abbagliate del sole 
per finire questa splendida collaborazione con Nativa. 

La fine, di qualsiasi cosa si tratti, mette sempre un po' di tristezza ma quando ciò che si 
chiude porta con se solo un profilo positivo, allora il ricordo che porteremo con noi 
non potrà che essere bello. 

About me

Mi chiamo Giulia Iannaccone ho 21 anni e vivo a Priolo Gargallo , un piccolo paesino della Sicilia in provincia di Siracusa . 

Feature posts

Contact info