• slide

    In evidenza

    Cena al Kushi restaurant delle Mauritius

    Leggi tutto
  • slide

    In Evidenza

    Fricielli con crema di piselli e menta e straccetti di burrata

    Leggi tutto
  • slide

    in Evidenza

    Blusa rossa in pizzo e longuette nera

    Leggi tutto
Banner gennaio 2017 Image Banner 1080 x 300

C'è un posto nel quale mi rifugio

Un posto che mi conosce meglio di chiunque altro. 
Conosce le mie debolezze, i miei punti di forza, i segreti mai confessati a nessuno, i momenti di massima delusione e quelli 
di massima felicità, i miei giorni felici e quelli estremamente tristi, le mie ferite sulla pelle e quelle più profonde 
e mai cicatrizzate . 
Un posto che alla fine di ogni giornata mi accoglie a braccia aperte e mi ascolta senza interrompermi e poi 
con il suo silenzio mi fornisce le risposte e mi motiva ad affrontare e superare 
qualsiasi peripezia. 
In fondo ognuno di noi ha il proprio posto nel mondo e il mio è certamente la palestra, 
o qualsiasi posto mi dia la possibilità di allenarmi. 

La sveglia è suonata alla stessa ora, ma oggi , a differenza degli altri giorni , 
ho lasciato senza difficoltà il mio lettino. 

Mi aspettano due giorni pieni di novità e dedicati a ciò che veramente 
mi piace e mi rende felice. 

Per un weekend così non potevo che scegliere un look in cui il colore 
predominante fosse il rosso . 
Uno dei colori che amo di più indossare e perfetto per trasmettere la passione che 
racchiude ciò che andrò a fare. 

" Perdermi è facile , davvero veloce 
per chiunque mi stia accanto 
apprezzo il tentativo e mentre parli 
sto già andando " 

Esce il suo nuovo singolo e diventa dominio del mondo. 
Un singolo che conoscevo già da cima a fondo e che per diversi aspetti mi appartiene . 
Impossibile negare il pizzico di gelosia che è scattata dentro di me nel momento in cui ho sentito che io e questo pezzo avevamo perso 
la nostra intimità .

" Metti un trench e ti sentirai Audrey Hepburn a passeggio per Parigi " 

Con un look così è impossibile non fare riferimento ad una donna di grande bellezza e spessore e alla 
mia città del cuore Parigi.

Uno dei miei tanti sogni nel cassetto è quello di poter calcare le strade di Parigi e poterle sentire mie. 
Di poter respirare ogni giorno l'aria altezzosa che la caratterizza, ammirare 
le bellezze storiche che ne raccontano il suo passato e trascorrere interi pomeriggi seduta ad un caffè a sbirciare 
da dietro le pagine di un libro qualche istante della vita dei passanti . 

Con questo look inizia ufficialmente la mia collaborazione con Nativa. 
Voluta perché mi piace la selezione dei capi tanto sofisticati quanto allegri spensierati . 
Capi che rispecchiano molto la mia personalità e che in molti casi mi danno la possibilità di tirare fuori parti di me che spesso dimentico 
di esplorare fino in fondo. 

About me

Mi chiamo Giulia Iannaccone ho 21 anni e vivo a Priolo Gargallo , un piccolo paesino della Sicilia in provincia di Siracusa . 

Feature posts

Contact info